Logo Comune

Portale comune

Sieli.jpg
in evidenza
nota-informativa-ministero-della-saluteNota informativa per la prevenzione ed il controllo dell'epidemia stagionale d'influenza 2016-2017 del Ministero della Salute
piano-nazionale-per-la-prevenzione-delle-epatiti-virali-da-virus-b-e-cAl fine di aderire ad analoga richiesta del Ministero dell'Interno, per mezzo della Prefettura di Catania, si allega, per opportuna...
servizio-di-fatturazione-elettronicaServizio di Fatturazione Elettronica   Denominazione Ente: Comune di Motta Sant'Anastasia Codice Univoco...
parco-urbano-di-via-napoliAPERTO ANCHE DOMENICA MATTINA L'Amministrazione comunale porta a conoscenza la cittadinanza che da Mercoledì 4 marzo 2015 sarà...
segnalazione-di-danni-alle-colture-agrarieSi comunica agli agricoltori che, per supporto tecnico ed assistenza alla corretta segnalazione di danni da grandine del 22 gennaio...
corso-di-formazione-per-operatori-locali-di-progetto-olp Corso di Formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP)  
prevenzione-e-contrasto-allo-spaccio-di-sostanze-stupefacenti-e-fenomeni-di-bullismoChiama il 43002 Attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei fenomeni di bullismo negli istituti...
il-ministero-dello-sviluppo-economico-per-le-aree-interneIl Ministero dello Sviluppo Economico in visita a MottaIn relazione al Programma di iniziative intraprese dal Ministero dello sviluppo...
avviso-alla-cittadinanzaSi avvisa la Cittadinanza che dal mese di Settembre 2014 presso l'Ufficio Tecnico Comunale sito in via Napoli n.70 sarà attivo il...

    logo suap           logo posta certificata

Per non dimenticare

La Pro Loco di Motta Sant’Anastasia in collaborazione con il Comune e l’Istituto Comprensivo
“G. D’Annunzio”, hanno organizzato la manifestazione:
Per non dimenticare
Carmunu Carusu
(1840-1914)
“U Pueta da Motta”
Giovedì 18 Maggio 2017
Presso l’auditorium della scuola elementare la manifestazione ha avuto inizio con il benvenuto del Baby Sindaco dell’ Istituto Comprensivo, l’alunno Riccardo Nicotra, che dopo aver presentato al folto pubblico la sua giunta, ha espresso la sua grande gioia per il coinvolgimento degli alunni al ricordo e allo studio delle rime del nostro poeta. L’ensemble diretta dal maestro Davide Di Stefano e composta da 40 alunni, ha eseguito all’inizio l’inno della Regione Sicilia “Madre Terra” di V. Spampinato e durante la serata altre musiche popolari: Apuzza Nica, Sicilia Bedda e Cola Pisci. La conferenza sul tema “Salvaguardia della poesia dialettale e riscoperta e valorizzazione della lingua natìa”, ha avuto relatore il Preside Giuseppe Adernò e gli interventi degli amatori del poeta: il Preside Filippo Santanocito e del poeta Pippo Consoli.  La recita delle rime del poeta C. Caruso degli alunni della scuola primaria, presentatrice alunna: Saveria Cambria ; alunni classi quinte sez. D-E:                                                                                                                                                      
Giuseppe Galioto,  Alessio Azzara, Aurora Zuccarello, Lucia Mazzarino;
alunni classe quinta sez. A:                                                                                                                                                 
Viviana Ensabella, Bruno Gimmillaro, Antonino Raciti, Mattia Russo, Ilenia Fiumefreddo, Vanessa Currò, Giorgio Occhipinti e Martina Condorellii;
alunni Classe quinta sez B: Giancarlo Virgillito, Rosa Maria Motta, Roberto Scalia, Veronica Testa, Concetta Di Pasquale, Federico Fumei, Samuele Gioco e Asia Saitta;
alunni della classe quinta sez C : Samuel Bellia, Leonardo Blanco, Desireè Giunta e Diego Liistro. Gli alunni della secondaria di primo grado,
presentatrice alunna: Sara Scuderi ;
alunne classe prima A : Lo Cascio Michelle, Privitera Manola, Giulia D’Agata e Baudo Lorenza; 
alunni classe prima B : Di Pasqua Ignazio , Sofia Andronaco , Noemi La Russa, Plurione Giada , Manuela Cocuzza e Marino Noemi;
alunni classe prima C : Bruno Diego e Balsamo Filippo; alunni classe prima D : Biagi Rebecca, Sergi Roberta e Pappalardo Clorinda.
Tutti gli alunni coordinati dai rispettivi docenti di classe, hanno avuto un plauso generale.
La manifestazione si è conclusa con gli interventi delle autorità del dirigente scolastico Prof. Vincenzo Cantarella, dell’assessore alla cultura Dott. Tommaso Distefano, del Sindaco Dott. Anastasio Carrà e del Pres. della Pro Loco Salvatore Di Mauro. Tutti i partecipanti sono stati invitati poi a gustare dolci tipici locali,  il cui ricavato sarà devoluto a favore dell’iniziativa “Le associazioni di Motta Sant’Anastasia insieme per recuperare la Chiesa della Madonna delle Grazie”.
 

tasto protezione civile     tasto ist comprensivo      tasto centro servizi

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Accessibilità |Amministratore | Sitemap | Note legali | Privacy