Logo Comune

Portale comune

lavoratori.jpg
in evidenza
nota-informativa-ministero-della-saluteNota informativa per la prevenzione ed il controllo dell'epidemia stagionale d'influenza 2016-2017 del Ministero della Salute
piano-nazionale-per-la-prevenzione-delle-epatiti-virali-da-virus-b-e-cAl fine di aderire ad analoga richiesta del Ministero dell'Interno, per mezzo della Prefettura di Catania, si allega, per opportuna...
servizio-di-fatturazione-elettronicaServizio di Fatturazione Elettronica   Denominazione Ente: Comune di Motta Sant'Anastasia Codice Univoco...
parco-urbano-di-via-napoliAPERTO ANCHE DOMENICA MATTINA L'Amministrazione comunale porta a conoscenza la cittadinanza che da Mercoledì 4 marzo 2015 sarà...
segnalazione-di-danni-alle-colture-agrarieSi comunica agli agricoltori che, per supporto tecnico ed assistenza alla corretta segnalazione di danni da grandine del 22 gennaio...
corso-di-formazione-per-operatori-locali-di-progetto-olp Corso di Formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP)  
prevenzione-e-contrasto-allo-spaccio-di-sostanze-stupefacenti-e-fenomeni-di-bullismoChiama il 43002 Attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei fenomeni di bullismo negli istituti...
il-ministero-dello-sviluppo-economico-per-le-aree-interneIl Ministero dello Sviluppo Economico in visita a MottaIn relazione al Programma di iniziative intraprese dal Ministero dello sviluppo...
avviso-alla-cittadinanzaSi avvisa la Cittadinanza che dal mese di Settembre 2014 presso l'Ufficio Tecnico Comunale sito in via Napoli n.70 sarà attivo il...

    logo suap           logo posta certificata

CONSEGNATI I RICONOSCIMENTI INTERESSE NAZIONALE PER I 5 GRUPPI FOLKLORICI LOCALI

premiazionerioni 012Mercoledì 14 dicembre 2011, pomeriggio, presso l'Ora Luxury Catania Grand'hotel Villa Itria Congress Resort & S.p.A., via Aniante, angolo via Garibaldi, a Viagrande (CT), si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati d’Interesse Nazionale per i cinque gruppi folklorici locali di sbandieratori e musici e majorettes, appartenenti ai rioni Maestri, Vecchia Matrice e Panzera, Hanno partecipato alla manifestazione, organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, Tavolo Nazionale Musica Popolare e Amatoriale, sindaci e rappresentanti di gruppi folklorici provenienti da tutte le province dell’isola. Il Comune di Motta S.A. era presente con l’assessore alla Cultura Vito Caruso, delegato dal sindaco Angelo Giuffrida,  e con i presidenti dei tre rioni, Dario Caruso (in compagnia del vicepresidente Matteo Gallone), Franco Guarnera (con al seguito i neo eletti consiglieri Anastasio Pistone e Anna Martino e in rappresentanza delle majorettes Clara Consoli) e Giuseppe Cuscunà.

A consegnare gli attestati, per il Ministrero per i Beni e le Attività Culturali, il prof. Antonio Corsi, presidente dell’apposito Tavolo nazionale, il quale da 22 novembre scorso, a partire dal  nord con la Valle d’Aosta, ha stretto le mani di migliaia di persone tra sindaci e rappresentanti di bande (sono 5500 in Italia), cori (sono 9000) e gruppi folklorici (sono 2500).
Tale traguardo raggiunto dai famosi gruppi mottesi scaturisce dalle iniziative collaterali alle grandiose celebrazioni in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Su invito ai Sindaci d’Italia del Ministero per i Beni e le Attività Culturali a proporre al Consiglio comunale il riconoscimento quale Gruppo di interesse comunale di eventuali cori, gruppi folklorici e bande musicali esistenti nel proprio territorio, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità dei presenti martedì 18 gennaio 2011, contestualmente ad altri Comuni d’Italia aderenti all’invito, cinque delibere contenenti tale riconoscimento singolarmente previsto per ciascuno dei tre gruppi locali di sbandieratori e musici dei rioni Maestri, Vecchia Matrice e Panzera, e per i gruppi di majorettes dei rioni Vecchia Matrice e Panzera.
Le cinque delibere sono state poi spedite entro il 31 gennaio al Presidente del Tavolo Nazionale per la Promozione della Musica Popolare e Amatoriale, prof. Antonio Corsi, il quale le ha proposte successivamente al Consiglio dei Ministri per il riconoscimento dei predetti gruppi di Interesse Nazionale con direttiva del Presidente del Consiglio in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
Tale iniziativa, prontamente accolta dall’amministrazione comunale e dal Consiglio comunale, rispettivamente guidati dal sindaco Angelo Giuffrida e dal presidente Anastasio Carrà, era partita nel novembre 2008, con l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, di un disegno di legge che valorizza l’attività musicale di tipo amatoriale e popolare, riconoscendone l’importanza quale strumento di radicamento e promozione dei valori culturali e sociali legati al territorio ed alla comunità di appartenenza, ed era proseguita nel marzo del 2010, con l’istituzione presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali del predetto Tavolo Nazionale per rendere effettivo il coordinamento delle attività di promozione delle tante realtà del settore attive sul territorio nazionale.

{limage}attestato1.jpg{/limage} {limage}attestato2.jpg{/limage}
Sbandieratori Maestri Majorettes Casa Normanna
{limage}attestato3.jpg{/limage} {limage}attestato4.jpg{/limage}
Sbandieratori Casa Normanna
Majorettes Panzera
{limage}attestato5.jpg{/limage}
Sbandieratori Panzera

 

tasto protezione civile     tasto ist comprensivo      tasto centro servizi

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Accessibilità |Amministratore | Sitemap | Note legali | Privacy