Logo Comune

libro sapienza.jpg
in evidenza
nota-informativa-ministero-della-saluteNota informativa per la prevenzione ed il controllo dell'epidemia stagionale d'influenza 2016-2017 del Ministero della Salute
servizio-di-fatturazione-elettronicaServizio di Fatturazione Elettronica   Denominazione Ente: Comune di Motta Sant'Anastasia Codice Univoco...
parco-urbano-di-via-napoliAPERTO ANCHE DOMENICA MATTINA L'Amministrazione comunale porta a conoscenza la cittadinanza che da Mercoledì 4 marzo 2015 sarà...
corso-di-formazione-per-operatori-locali-di-progetto-olp Corso di Formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP)  
prevenzione-e-contrasto-allo-spaccio-di-sostanze-stupefacenti-e-fenomeni-di-bullismoChiama il 43002 Attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei fenomeni di bullismo negli istituti...
il-ministero-dello-sviluppo-economico-per-le-aree-interneIl Ministero dello Sviluppo Economico in visita a MottaIn relazione al Programma di iniziative intraprese dal Ministero dello sviluppo...
avviso-alla-cittadinanzaSi avvisa la Cittadinanza che dal mese di Settembre 2014 presso l'Ufficio Tecnico Comunale sito in via Napoli n.70 sarà attivo il...
nuove-opportunita-per-i-giovani-e-il-lavoro1.     PIANO GIOVANI SICILIALa Regione Siciliana in collaborazione con Italia Lavoro ha destinato 19.250.000 euro per...

    logo suap           logo posta certificata

Date : 21/04/2018

Presentato il libro di Giuseppe Cardaci

Presentato il libro di Giuseppe Cardaci “Compagni di classe, dal 1952 al 1957”.

cardaciNell’ambito della rassegna “Stasera libro- incontro con l’autore”, dell’assessorato comunale alla Cultura, è stato presentato nei giorni scorsi, nella Biblioteca comunale “A. Emanuele”, il libro di Giuseppe Cardaci “Compagni di classe, dal 1952 al 1957”, ispirato dal 50° anniversario del primo giorno da scolaretto dell’autore, ex docente di Scienze nei Licei di Mantova, nato a Misterbianco, di padre mottese e madre misterbianchese. Dalla presentazione del libro, a cura dell’animatore culturale prof. Giuseppe Condorelli e dell’assessore alla Cultura Vito Caruso, e dalle letture di brani dell’opera affidate al giovane Carmelo Liseo, nonché dall’ampio racconto di sé offerto dall’autore, è emerso un bell’esempio di letteratura di testimonianza, sapientemente pervasa di ironia e utile a capire un pezzetto di storia mantovana in anni difficili, a cavallo tra dopoguerra e primi bagliori della imponente crescita economica degli anni Sessanta, ancor più apprezzabile se lo si considera come la piccola “rivincita” di un Cardaci perfettamente integrato, al prezzo di tanti bocconi amari, nel profondo nord, ma orgoglioso delle proprie radici meridionali.

tasto protezione civile     tasto ist comprensivo      tasto centro servizi

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Accessibilità |Amministratore | Sitemap | Note legali | Privacy